Israele: il Magen David Adom realizza la prima banca del sangue sottoterra

Israele il Magen David Adom realizza la prima banca del sangue sottoterra

La prima banca del sangue unica al mondo sarà costruita sottoterra grazie al Magen David Adom, il servizio di emergenza nazionale israeliano.

L’enorme struttura, in fase di costruzione a Ramle e vicina a tutte le principali autostrade, sarà dotata di apparecchiature tecnologicamente avanzate per conservare il sangue e proteggerne la sua qualità.

La nuova banca del sangue sarà in grado di operare senza interruzioni anche in presenza di disastri naturali.

Sarà un centro all’avanguardia in tutto il mondo, aderendo a standard rigorosi ma innovativi nel modo di affrontare le emergenze legate alla disponibilità di sangue.

L’edificio, che sarà completato entro il 2020, avrà sei piani di cui tre piani sopra terra e tre interrati. All’interno si prevede la realizzazione di un enorme laboratorio principale dove il sangue verrà lavorato e conservato.

Oltre a svolgere tutte le attività di collegate alla raccolta e lavorazione del sangue, compresa la separazione mediante centrifugazione, filtrazione ed etichettatura mediante congelamento, test del gruppo sanguigno e test per le malattie infettive, la struttura sarà dotata di un laboratorio di controllo qualità, che supervisionerà tutte le attività di laboratorio.

All’interno del centro, sarà situata anche l’intera sezione logistica del Magen David Adom che ogni anno distribuisce in Israele circa 300.000 unità di sangue.

RetweeTech