Xvision è l’innovativo sistema di navigazione chirurgica in 3D

Xvision è l'innovativo sistema di navigazione chirurgica in 3D

Xvision fornisce ai chirurghi la “visione a raggi X” durante procedure complesse. Il display leggero e senza fili utilizzato per la chirurgia spinale è stato sviluppato da Augmendics, un’azienda israeliana con sede a Yokneam Ilit nel nord di Israele.

La tecnologia consente una chiara visualizzazione e la navigazione chirurgica per ogni singola vertebra spinale. Questo va a vantaggio dei chirurghi che lavorano su problemi degenerativi della colonna vertebrale, correzione della deformità spinale, resezione del tumore e casi di traumi spinali generali.

I chirurghi spinali ritengono che l’esperienza chirurgica in 3D porterà a risultati più efficienti.

Il dottore Timothy Witham, professore di chirurgia neurologica e ortopedica presso la Johns Hopkins University School of Medicine, ha affermato:

“In genere, è necessario guardare lontano da dove si sta lavorando, ma con questa tecnologia i chirurghi avranno tutte le informazioni di guida immagine, direttamente di fronte, all’interno degli occhiali che stanno indossando, mentre si colloca lo strumento”.

Durante il processo operatorio, i chirurghi possono visualizzare l’anatomia e il posizionamento del paziente, consentendo una più facile pianificazione della chirurgia e la riduzione dello stress nell’ambiente di lavoro. Il sistema Xvision utilizza anche una serie di sensori e raccoglie dati chirurgici da analizzare per fornire avvisi e suggerimenti, assistendo il paziente durante la procedura.

Quando si lavora con il sistema di navigazione Xvision, sarà possibile preimpostare parametri chiave come proiezioni di traiettorie nell’interfaccia utente personalizzabile.

Il dispositivo è attualmente utilizzato per scopi di ricerca. Nel mese di agosto, Augmedics ha avviato un primo trial clinico sul sistema presso lo Sheba Tel Hashomer Medical Center e l’Asaf Harofeh Medical Center in Israele.

RetweeTech