Partnership israelo-americana sviluppa aiuto per l’insonnia con la cannabis

Partnership israelo-americana sviluppa aiuto per l’insonnia con la cannabis. L’azienda farmaceutica americana CannRx e l’acceleratore iCAN: Israel-cannabis stanno collaborando per lanciare un concreto aiuto per chi soffre di problemi con il sonno, chiamato ican.sleep, a base di estratti di cannabisIl prodotto sarà la prima formulazione a base di cannabis farmaceutica per il sonno sul mercato.

Il prodotto consiste in una particolare forma di cannabis che sarà inalata dagli utenti riuscendo a determinare anche la durata del sonno. Basterà, a seconda del dosaggio, inalare una o due volte per cadere in un sonno profondo e ristoratore in soli 10 minuti.

Le aziende hanno annunciato il nuovo prodotto alla conferenza CannaTech 2017 che si è recentemente tenuta a Tel Aviv.

I progressi compiuti da Israele nel campo della cannabis medica sono strabilianti, tanto che gli scienziati sono riusciti ad approfondire le ricerche e a far approvare la cannabis per uso sanitario.

Il Ministero della Salute, gli ospedali e le università israeliane sostengono la ricerca sulla cannabis medicinale, a differenza di istituti analoghi in altri paesi.

La conferenza CannaTech 2017 si concentra sul lato tecnologico del settore, perché è lì che si stanno compiendo i più grandi progressi e perché Israele è un hub per la scienza legata all’uso della cannabis.

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter