Israele e India rafforzano cooperazione nel campo della scienza e tecnologia

Israele e India rafforzano cooperazione nel campo della scienza e tecnologia. Il Ministro israeliano di Scienza, Tecnologia e Spazio Ofir Akunis durante una visita di quattro giorni in India ha rafforzato la cooperazione bilaterale nel campo delle scienze e tecnologie.

Il ministro Akunis, accompagnato da una delegazione di alto profilo composta da diversi membri della Knesset (Parlamento israeliano) e funzionari di governo, compreso il capo dell’Israel Space Agency, Avi Blasberger, ha firmato l’accordo bilaterale.

La cooperazione in tecnologia e innovazione ha fatto molta strada da quando entrambi i paesi stabilirono piene relazioni diplomatiche quasi 25 anni fa.

Nel 2008, l’agenzia spaziale indiana ISRO ha lanciato TechSAR un satellite made in Israel a bordo del suo veicolo spaziale (PSLV), come anche altre iniziative di successo.

Anche il settore privato indiano lavora con partner israeliani. L’anno scorso, la casa farmaceutica indiana Sun Pharma ha collaborato con i ricercatori del Technion di Haifa per sviluppare una terapia contro il cancro in grado di sopprimere la crescita e lo sviluppo dei tumori.

Un’iniziativa bi-nazionale sta riunendo centinaia di startup israeliane e indiane per creare soluzioni sanitarie innovative e convenienti.

Queste le parole del Ministro israeliano Akunis:

Approfondire le relazioni tra India e Israele sono un obiettivo strategico fondamentale per entrambi i paesi. Sono in visita in India, per ampliare la cooperazione scientifica e tecnologica tra i nostri paesi. India e Israele sono all’avanguardia nella tecnologia in tutto il mondo e continueremo ad assicurare che rimangano così.

israele-india-cooperazione

Il momento della firma dell’accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra Israele e India

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter