Weizmann Institute sesto nel mondo per Innovazione

Weizmann Institute sesto nel mondo per Innovazione. Il Weizmann Institute di Rehovot si è posizionato al sesto posto della classifica annuale stilata da Nature. L’indice analizza la qualità della ricerca e l’ampia influenza sulle invenzioni. L’università di ricerca pubblica israeliana è stata l’unica istituzione non statunitense a finire nei primi 15 posti dell’elenco di 200 atenei.

L’Istituto di Ricerca Scripps si è qualificato al primo posto, seguito dall’Università di Rockefeller, dal Massachusetts Institute of Technology, dall’Università di Massachusetts Medical School e dall’Università del Texas Southwestern Medical Center.

Il professor Daniel Zajfman – il presidente di Weizmann – ha affermato in una dichiarazione:

Il nostro alto posto in questo indice riflette la nostra filosofia guida che afferma quanto sia importante per noi “produrre” scienziati che sono tra i migliori del mondo e quanto sia importante lasciarli inseguire le proprie curiosità. Questo è ciò che porta, alla fine, a nuove e innovative applicazioni sorprendenti che modellano il futuro.

Altre istituzioni israeliane incluse nella classifica hanno visto:

RetweeTech