Una nuova era per la ricerca congiunta tra Israele e Regno Unito

Una nuova era per la ricerca congiunta tra Israele e Regno Unito. Il British Council e l’Ambasciata britannica hanno lodato gli ultimi cinque anni di collaborazione con la Startup Nation con un programma innovativo multimilionario, per sviluppare ulteriormente la collaborazione scientifica tra Israele e il Regno Unito, chiamato BIRAX, the Britain Israel Research Academic Exchange.

Più di 1.000 scienziati provenienti da Israele e dal Regno Unito hanno lavorato insieme nel programma, promuovendo cure per malattie che colpiscono milioni di persone in tutto il mondo. Circa 120 istituzioni accademiche hanno partecipato a 15 progetti di ricerca sulla medicina rigenerativa, dagli sviluppi di trattamenti di cellule staminali per la sclerosi multipla e la malattia di Parkinson, alla terapia per il diabete di tipo 1, con l’obiettivo di trovare modi per impedire al sistema immunitario di attaccare le cellule staminali.

I progetti del programma – tra cui lo sviluppo di un test del respiro per rilevare la malattia di Parkinson e la ricostruzione di cellule cardiache danneggiate utilizzando le cellule staminali – hanno contribuito a generare la consapevolezza globale del valore e dell’impatto di BIRAX e dei vantaggi di questa ricerca bilaterale.

Questa è la dichiarazione di David Quarrey, Ambasciatore britannico in Israele:

BIRAX è la pietra angolare della cooperazione scientifica UK / Israele. Entrambi i paesi sono superpotenze nell’ambito della scienza, ma possiamo ottenere maggiori risultati lavorando insieme.

RetweeTech