Test israeliano delle urine contro il cancro alla vescica ottiene approvazione CE

Test israeliano delle urine contro il cancro alla vescica ottiene approvazione CE. Nucleix, una azienda israeliana che sviluppa piattaforme tecnologiche che vengono utilizzate per la rilevazione di vari tipi di tumori, ha ricevuto il marchio CE per commercializzare nell’Unione Europea il suo EpiCheck, un test per diagnosticare il cancro alla vescica.

Basandosi sull’epigenetica, EpiCheck è un’analisi non invasiva delle urine che aiuta gli urologi ad identificare e monitorare correttamente i pazienti con il cancro.

L’approvazione da parte della CE è arrivata dopo uno studio clinico effettuato su 400 pazienti in Europa.

Poiché il cancro alla vescica ha un alto tasso di recidiva, generalmente i pazienti devono essere monitorati in modo invasivo ogni breve lasso di tempo dopo il trattamento iniziale.

Nucleix ha quindi colto la necessità di un test non invasivo effettuando una “biopsia sui liquidi” ovvero utilizzando fluidi corporei al posto dei tessuti del corpo.

Il prossimo passo è lo sviluppo del Lung EpiCheck, uno screening diagnostico molecolare per rilevare il cancro al polmone nei campioni di sangue, basato sulla stessa piattaforma epigenetica.

Secondo Elon Ganor, co-fondatore e CEO di Nucleix, i risultati dello studio e l’approvazione sono tappe estremamente importanti per i pazienti e per gli urologi, perché si tratta di un ulteriore strumento per la lotta contro il cancro.

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter