Tel Aviv è sempre più high-tech. Aumentano i centri di ricerca internazionali

Tel Aviv è sempre più high-tech. Aumentano i centri di ricerca internazionali. Secondo un recente report di Tel Aviv Global, sulla base di dati provenienti dall’IVC Research, negli ultimi 5 anni Tel Aviv ha raddoppiato la quantità di centri internazionali di ricerca e sviluppo.

Dai 35 centri nel 2012, Tel Aviv è oggi sede di 73 centri (1/5 di tutti i centri R&D della Startup Nation). Questi 73 centri internazionali di ricerca e sviluppo forniscono oltre 6.200 posti di lavoro.

Solo recentemente, Visa ha deciso di istituire un centro di ricerca e sviluppo a Tel Aviv, una strategia che segue quella di Renault, Bosch, MasterCard, Google, Facebook, Amazon, Coca Cola, Microsoft, AOL, Samsung, Paypal, Deutsche Telekom, Citibank, Intel, Yahoo, Barclays, IBM, Apple e molte altre multinazionali.

L’ecosistema di Tel Aviv è considerato un leader nella crescita dello spirito imprenditoriale e ospita un gran numero di startup, spazi di lavoro collaborativi e programmi di accelerazione.

Il report ha anche analizzato la crescita del settore high-tech in città; Tel Aviv ospita 2000 aziende ad alta tecnologia che costituiscono circa un quarto delle società del settore in Israele. Queste aziende tecnologiche influenzano la forza lavoro locale, poiché ogni 1 posto di lavoro su 10 in città, è nel settore dell’high-tech.

Photo Credit | Wikipedia

RetweeTech