Sviluppata proteina dolce che non aumenta i livelli di zucchero nel sangue

Sviluppata proteina dolce che non aumenta i livelli di zucchero nel sangue

Buone notizie per i diabetici, è stata sviluppata in laboratorio una proteina dolce che può essere utilizzata al posto dello zucchero. La sostanza non aumenta i livelli di zucchero nel sangue.

Il composto, ideato e sviluppato dalla startup israeliana Amai Proteins, contiene infatti poche calorie, viene digerito come una proteina e non attiva la risposta insulinica.

La proteina è progettata tramite una piattaforma di calcolo denominata Agile Integrative Computational Protein Design (AI-CPD), un campo in cui è specializzato il fondatore Ilan Samish, ed è basata sulla taumatina una proteina che si trova nella pianta del katemfe.

La taumatina è stata ridisegnata e prodotta attraverso l’uso della biotecnologia, utilizzando un software basato sul cloud computing. Il prodotto non è considerato geneticamente modificato (OGM), è sostenibile, economica, compatibile con il cibo, gustosa e innovativa.

Le proteine dolci prodotte da Amai Proteins, azienda biotecnologica con sede a Rehovot in Israele, si legano al nostro recettore dolce proprio come lo zucchero, innescando così la sensazione del gusto dolce, e vengono digerite dal tratto gastrointestinale superiore proprio come le proteine che vengono consumate in grandi quantità ogni giorno.

Ilan Samish, come riporta il Globes, ha spiegato:

“Questa proteina è legata solo al recettore della dolcezza in bocca. Nel corpo si comporta proprio come una proteina, viene digerita rapidamente senza alcun effetto sul livello di zucchero nel sangue. La proteina non è trasformata da batteri attratti dallo zucchero nell’intestino e non altera il microbioma a favore del consumo di zucchero. Non entra nel fegato, non grava sui reni e non è collegata a nessun recettore dello zucchero diverso da quello della bocca. La polvere proteica viene prodotta nei nostri laboratori presso il Weizmann Science Park a Rehovot”.

La proteina di Amai consente di sostituire un cucchiaino di zucchero (quattro grammi) con due milligrammi di questa sostanza e il sapore dolce è uguale.

RetweeTech