Studio israeliano rivela che i sogni migliorano le performance

In uno studio pubblicato il 20 gennaio 2015 nella rivista scientifica Proceedings of the National Academy of Science of the United States of America, gli scienziati della Bar Ilan University in Israele hanno dimostrato che i sogni non ostacolano la capacità di completare un compito ma la migliorano.

Il Prof. Moshé Bar, Direttore del Gonda Brain Research Center dell’Università di Bar Ilan, afferma:

Questo sorprendente risultato potrebbe essere dovuto alla convergenza dei meccanismi del “libero pensiero” e del “pensiero controllato” in una sola regione del cervello.

Secondo il Prof. Bar, i risultati vanno ben più lontano rispetto a ciò che si era precedentemente stabilito:

Durante questi ultimi 15 o 20 anni, gli scienziati hanno dimostrato che, mentre compiti specifici provocano un’attività neuronale centralizzata, sognare provoca l’attivazione di una grande rete che coinvolge diverse parti del cervello. Queste attività cerebrali possono determinare umore, creatività oppure può influire sulla capacità di concentrarsi su un compito.

I ricercatori israeliani sono stati anche in grado di dimostrare che uno stimolo esterno può aumentare notevolmente il tasso dei sogni ed ottenere un effetto benefico sulle prestazioni di un compito.

Lo stimolo esterno ha effettivamente migliorato la capacità cognitiva dei partecipanti.

Durante lo studio, i soggetti sono stati sottoposti a stimolazione transcranica a corrente continua, una procedura indolore ad un livello basso di potenza utilizzato per stimolare certe regioni del cervello.

Successivamente è stato chiesto loro di seguire e rispondere ad un certo numero di lampeggiamenti e di monitorare periodicamente la frequenza delle manifestazioni di pensieri spontanei estranei al compito affidato loro.

Secondo il Prof. Bar, i risultati vanno ben oltre ciò che era stato precedentemente evidenziato attraverso studi basati sulla risonanza magnetica funzionale (RMF):

I nostri risultati dimostrano che il lobo frontale gioca un ruolo centrale nella produzione dei sogni.

 

RetweeTech