Studenti del Technion sviluppano un innovativo sistema per le emergenze

Technion emergenze Israele

Gli studenti del programma di eccellenza LAPIDIM del Technion di Haifa hanno sviluppato un innovativo sistema per le emergenze.

Il progetto supporta il team di gestione del Galilee Medical Center di Nahariya a prendere decisioni corrette e immediate nei momenti di emergenza.

Il sistema è stato recentemente implementato con successo in collaborazione con varie istituzioni, tra cui il Dipartimento di Emergenza del Ministero della Salute, il Magen David Adom, i servizi di soccorso antincendio e il Comune di Nahariya.

Come funziona il sistema

Gli studenti hanno creato un sistema che include un’interfaccia user-friendly e presenta la gestione del Medical Center con una vasta gamma di dati essenziali in tempo reale: il numero di persone in un reparto, i ricoveri anticipati, le dimissioni anticipate dei pazienti, la disponibilità di sale operatorie e le unità di sangue.

Gli studenti Tal Alon e Yarden Shapira hanno condotto il progetto sotto la supervisione del Prof. Benny Kimelfeld, supervisore accademico del programma di eccellenza LAPIDIM e in collaborazione con il Dipartimento Sistemi Informativi e il team di gestione del Galilee Medical Center.

Gli studenti hanno mappato le fonti di informazione del Medical Center e hanno capito che era necessario un sistema integrato che raccogliesse le informazioni rilevanti in modo semplice e agevole per la gestione.

Per sviluppare il modello del progetto è stato utilizzato un approccio Full Stack – un metodo olistico che gestisce tutti gli aspetti, dal server e dal database all’interfaccia utente.

Il Prof. Benny Kimelfeld, come riporta un comunicato dell’Istituto tecnologico, ha spiegato:

“Come informatici, queste collaborazioni sono un’ottima opportunità per sviluppare tecnologie innovative. Quello che di solito ci manca è il vasto database disponibile nelle organizzazioni pubbliche e industriali, in questo caso eravamo a conoscenza di questa risorsa in questo processo di collaborazione che ha permesso l’accesso ai server e alle informazioni senza compromettere la privacy dei pazienti. Abbiamo anche avuto incontri relativi ad altri progetti di questo tipo, e c’è la possibilità di lavorare con altri enti che hanno bisogno di supporto informatico. In tali collaborazioni, oltre agli studenti, possiamo includere anche membri del corpo docente che sono interessati a lavorare su grandi database nelle loro ricerche”.

La capacità di integrare le informazioni e creare un quadro in tempo reale della situazione è stata essenziale per una corretta gestione delle emergenze presso il Galilee Medical Center.

Il Programma di Eccellenza LAPIDIM della Facoltà di Informatica della Technion è stato istituito oltre un decennio fa con l’obiettivo di individuare e formare i futuri leader del settore hi-tech.

RetweeTech