Startup israeliana sviluppa tecnologia per l’uso di ascensori durante gli incendi

Startup israeliana sviluppa tecnologia per l'uso di ascensori durante gli incendi

La startup israeliana Salamandra Zone ha sviluppato una innovativa tecnologia che consente di utilizzare gli ascensori per fuggire da un palazzo durante gli incendi.

Di solito siamo abituati a sentirci dire che in caso di incendio è bene evitare gli ascensori perché non sono protetti dalle fiamme, dal calore estremo e dai gas tossici, ma grazie al nuovo sistema “B-Air” che arriva da Israele l’ascensore può essere utilizzato.

La società israeliana ha sviluppato dei sensori che vengono posizionati sopra le cabine dell’ascensore. Il sistema converte, in pochissimi secondi, i gas tossici in aria respirabile, raffredda l’aria che entra nell’ascensore, mantiene alta la pressione interna per impedire l’ingresso di fumo durante il movimento dell’ascensore e l’apertura delle porte.

La pressione dell’aria purificata e raffreddata che viene spinta nella cabina dell’ascensore impedisce al fumo di entrare quando l’ascensore è in movimento o quando le sue porte si aprono. Per maggiore sicurezza, le unità contengono una batteria, una pompa e un sensore supplementari. L’elettricità di riserva può funzionare per almeno tre ore.

RetweeTech