Startup israeliana sviluppa tecnologia contro l’emicrania

Startup israeliana sviluppa tecnologia contro l'emicrania

La startup israeliana Neurolief ha sviluppato una soluzione, non farmacologica e non invasiva, per il trattamento dell’emicrania.

La nuova tecnologia si pone come alternativa ai sistemi neuromodulanti che sono impiantati a livello intracranico attraverso una delicata operazione.

Il sistema proposto da Neurolief è un apparecchio che deve essere semplicemente indossato durante gli episodi di emicrania e che non richiede particolari pretrattamenti.

I primi dati clinici mostrano che il dispositivo proposto è in grado di ridurre il dolore dell’80%. Attualmente è in corso un nuovo trial clinico con 56 pazienti, i cui dati saranno disponibili entro la fine dell’anno. Se anche questi risultati sono positivi l’azienda farà richiesta di approvazione in Europa e inizierà un trial clinico in Israele e negli Stati Uniti con 140 pazienti.

Neurolief sviluppa dispositivi indossabili utilizzando la tecnologia di neuromodulazione non invasiva per trattare disturbi come l’emicrania, la depressione, il disturbo da deficit di attenzione (ADD) e altri.

I dispositivi di Neurolief completano o forniscono un’alternativa alle terapie farmaceutiche, che sono spesso inefficaci e sono associate a potenziali effetti collaterali a breve e lungo termine.

I prodotti Neurolief sono dispositivi elettronici innovativi montati sulla testa, progettati per stimolare il sistema nervoso nella testa e quindi influenzare le regioni del cervello che sono coinvolte nel controllo e nella modulazione del dolore e dell’umore. Questi dispositivi sono destinati a fornire un trattamento altamente efficace senza effetti collaterali per centinaia di milioni di pazienti in tutto il mondo.

La startup Neurolief, fondata nel 2013 da Shmuel Shany e Amit Dar, con sede a Netanya, è guidata da un team di esperti con una vasta esperienza e un percorso di successo nello sviluppo di dispositivi di neuromodulazione multipli per pazienti con problemi al sistema nervoso centrale.

RetweeTech