Startup israeliana sviluppa batterie ecocompatibili che sostituiscono i generatori diesel

Startup israeliana sviluppa batterie ecocompatibili che sostituiscono i generatori diesel

I generatori diesel utilizzati in alcune stazioni di telecomunicazione saranno sostituiti con batterie ecocompatibili. L’innovativa tecnologia arriva dalla startup israeliana GenCell Energy e consentirà agli operatori delle telecomunicazioni di tutto il mondo di ridurre i costi sostituendo i generatori diesel con celle a combustibile che producono energia pulita.

GenCell A5, sviluppato di recente, è un sistema di alimentazione off-grid, letteralmente “fuori dalla rete” nel senso che non consuma risorse naturali e non inquina, ed è un’alternativa conveniente di alimentazione elettrica rispetto ai generatori diesel.

Composta da due unità, la cella utilizza l’ammoniaca, ampiamente disponibile a livello mondiale, per produrre idrogeno che viene poi impiegato per generare energia elettrica.

Creando idrogeno su richiesta dall’ammoniaca, la GenCell A5 fornisce energia pulita alle celle a combustibile a un costo inferiore rispetto ai generatori diesel che invece inquinano e hanno costo mensile elevato sia per il rifornimento che per la manutenzione mensile.

Un singolo serbatoio di ammoniaca – spiega la startup israelianada 12 tonnellate fornisce alla GenCell A5 una quantità di carburante sufficiente per un anno e per un funzionamento 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, consente agli operatori di monitorare le operazioni a distanza”.

La società, con sede a Petah Tikva e fondata nel 2011, produce sistemi basati su celle a combustibile per creare elettricità e distribuisce i suoi prodotti a fornitori di energia elettrica, tra cui Israele, Stati Uniti ed Europa. La tecnologia delle celle a combustibile è un processo elettrochimico che avviene tra due gas, l’idrogeno e l’ossigeno, generando energia pulita.

Rami Reshef, CEO di GenCell, al Times of Israel, ha dichiarato:

“I nostri prodotti si basano sulla tecnologia delle celle a combustibile, un processo elettrochimico che avviene tra due gas, l’idrogeno e l’ossigeno, generando energia pulita. Navi spaziali e sottomarini utilizzano l’energia delle celle a combustibile perché sono ad emissioni zero. Abbiamo reso le celle a combustibile più economiche da produrre, sostituendo il platino che viene generalmente utilizzato con una combinazione di nichel e carbonio e utilizzando un processo nanotecnologico. L’effetto è lo stesso e le società elettriche e di sicurezza nazionale hanno utilizzato i generatori GenCell come prodotti di riserva per la loro fornitura di energia elettrica”.

L’ammoniaca (NH3) è la seconda sostanza chimica inorganica più prodotta al mondo e viene conservata e utilizzata in modo sicuro quando maneggiata correttamente. Ha un’alta densità di idrogeno ed è un prodotto ampiamente usato che costa la metà del diesel.

L’ammoniaca viene utilizzata come gas refrigerante, per la depurazione di acqua, attrezzature per la pulizia di alimenti, per la produzione di plastica e persino di prodotti farmaceutici. Grazie alla sua capacità di uccidere i batteri nocivi, l’ammoniaca si trova in molte soluzioni per la pulizia domestica e industriale.

RetweeTech