Startup israeliana presenta un baby monitor rivoluzionario

Startup israeliana presenta un baby monitor rivoluzionario

Startup israeliana presenta un baby monitor rivoluzionario. Molti genitori moderni concordano sul fatto che uno dei sistemi per una cura costante dei bambini, almeno nelle primissime fasi, sia quello elettronico: un baby monitor.

In effetti, i baby monitor sono diventati dei veri e propri must have. Sebbene offrano una importante finestra sulle vite notturne dei neonati, c’è stata sorprendentemente poca innovazione in questo regno da quando i baby monitor furono inventati per la prima volta nel 1937. Ora, una startup israeliana chiamata Nanit è in procinto di rivoluzionare un’intera industria.

Nanit ha sviluppato un baby monitor “intelligente” con applicazioni mediche e pratiche di ampia portata. L’azienda ha riunito una vera e propria task force composta da scienziati, genitori e progettisti esperti nella prima infanzia. Questi professionisti e consulenti hanno contribuito a personalizzare sofisticati algoritmi di analisi dei dati che offrono un’esperienza di apprendimento interattivo.

Nanit utilizza ciò che oggi è conosciuta come visione artificiale per documentare la qualità del sonno del bambino. Allo stesso tempo, una telecamera per la visione notturna trasmette video in tempo reale e crittografati in modo sicuro, al telefono di un genitore.

nanit baby monitor

Telecamera altamente rivoluzionaria

I genitori devono iscriversi a Nanit Insights ed hanno accesso a tutti i dettagliati riepiloghi del sonno su base notturna. I punteggi indicano proprio tutto:

  • Quanto tempo impiega un bambino ad addormentarsi;
  • Il numero di volte in cui il suo sonno è stato interrotto;
  • L’efficienza complessiva del sonno.

Inoltre, il sistema valuta anche le condizioni ambientali interne come la temperatura l’umidità e l’illuminazione. Alcune statistiche permettono di ricevere anche dettagliati suggerimenti personalizzati di routine del sonno che non solo aiutano i genitori a costruire un ambiente sano e propizio per il loro bambino, ma valutano anche le loro interazioni.

Sebbene Nanit non sia un dispositivo medico, i dati raccolti sono utili per aiutare eventuali diagnosi precoci di anomalie e disturbi come le apnee del sonno.

baby monitor

Grazie alla visione dall’alto, Nanit offre la migliore prospettiva possibile della culla del tuo bambino

RetweeTech