Startup israeliana per una chirurgia del cervello di nuova generazione

startup-israeliana-per-una-chirurgia-del-cervello-di-nuova-generazione

Startup israeliana per una chirurgia del cervello di nuova generazione. Nurami Medical è una startup biotecnologica israeliana che sta sviluppando ArtiFascia, un cerotto di nanofibre biodegradabili da utilizzare in ambito neurochirurgico.

ArtiFascia imita una membrana protettiva naturalmente presente sotto il cranio, che protegge il cervello e il midollo spinale. I cerotti possono essere applicati sul tessuto danneggiato durante un intervento neurochirurgico per la protezione contro i batteri e per evitare perdite di liquido cerebrospinale.

La patch è fatta di polimeri sintetici biocompatibili che non sviluppano infiammazioni e si degradano in modo sicuro nel corpo pochi mesi dopo la loro applicazione.

La società è stata fondata nel mese di aprile 2014 dal Dott. Amir Bahar del Weizmann Institute e da Nora Nseir, ingegnere biomedico del Technion di Haifa.

L’azienda ha ricevuto una sovvenzione di 3 milioni di Nis dall’Israel’s Office of the Chief Scientist e dalla Next Generation Technology, un incubatore medico di Nazareth supportato dall’ufficio dello Chief Scientist, che ha lo scopo di promuovere la collaborazione aziendale arabo-israeliana.

artifascia-bendaggio-cervello-startup-israele

Questa tecnologia è un tipo di bendaggio che può essere collocato sul cervello dopo un intervento neurochirurgico e che utilizza un sigillante intelligente per la protezione contro i batteri e previene perdite di liquido cerebrospinale per consentire ai nuovi tessuti di crescere rapidamente.

Il prodotto è basato sul connubio tra nanotecnologie e nanofibre. Quest’ultime supportano una maggiore rigenerazione dei tessuti perché sono progettate per essere simili al tessuto naturale.

Nurami Medical ha completato il suo periodo di incubazione di due anni presso la Next Generation Technology circa sei mesi fa, ed ora è indipendente.

La società è stata contattata dalla Fondazione Alfred Mann, un’organizzazione no-profit specializzata nella commercializzazione e nello sviluppo di tecnologie mediche.

L’azienda prevede di utilizzare il finanziamento per continuare, nel prossimo anno, a sviluppare il prodotto e per condurre studi clinici preliminari sugli esseri umani.

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter