Ricercatori israeliani sperimentano farmaco per diabete contro la recidiva del cancro al seno

Ricercatori israeliani sperimentano farmaco per diabete contro la recidiva del cancro al seno. I ricercatori israeliani dell’Hadassah Medical Center hanno scoperto che un farmaco comunemente usato per trattare il diabete di tipo 2 può impedire o ritardare il ripetersi di alcuni tipi di cancro al seno.
Lo studio, condotto dal Dott. Amir Sonnenblick, offre risultati incoraggianti per le donne con HER2-positivo (che va curato con specifici farmaci diretti contro questo recettore).

I ricercatori hanno dimostrato che la somministrazione di metformina e farmaci per il diabete di tipo 2 può impedire o ritardare le recidive del cancro al seno. Questo è stato il primo studio significativo usando donne affette da cancro e diabete.

Gli scienziati israeliani hanno anche scoperto che dare l’insulina ai pazienti con HER2-positivo può raddoppiare il rischio di una recidiva del cancro al seno, mentre la metformina ha avuto il risultato opposto. Questa è la prima analisi che dimostra il beneficio derivante dal trattamento con metformina nei pazienti con diabete e cancro al seno HER2-positivo.

Per questa ricerca sono stati analizzati un totale di 8.381 pazienti: 7.935 pazienti (94,7%) non presentavano nella storia clinica il diabete al momento della diagnosi, 186 pazienti (2,2%) presentavano diabete senza trattamento con metformina, e 260 pazienti (3,1%) erano diabetici ed erano stati trattati con metformina.

La ricerca è stata effettuata da un team congiunto proveniente da Israele, Regno Unito, Italia, Bruxelles, Stati Uniti, Danimarca, Svizzera, Cile, Giappone, Irlanda, Brasile, Slovenia e Paesi Bassi.

RetweeTech