Progresso tecnologico mondiale: l’esempio israeliano

Progresso tecnologico mondiale: l’esempio israeliano. L’innovazione, come osservato da Itay Gura di Barnea&Co per Lexology, avviene su diversi livelli tra un paese e l’altro. Essa non si verifica per caso. Mentre alcune nazioni dipendono da individui per guidare il processo creativo, altre forniscono un ambiente e le infrastrutture atte a promuovere e a sostenere lo sviluppo tecnologico. Quando un paese concentra la propria attenzione sulla fornitura delle migliori opportunità di innovazione, il paese può emergere al di sopra di tutti.

Gli Stati Uniti e il Giappone sono stati per molti anni leader dello sviluppo innovativo. Ogni nazione ha mantenuto nel corso del tempo un interesse ad educare i suoi cittadini nel campo della scienza e della tecnologia, favorendo lo sviluppo delle più brillanti menti mondiali.

In Europa, molti paesi sono cresciuti come leader nella corsa all’innovazione. Danimarca, Germania, e Regno Unito, in particolare, sostengono la crescita tecnologica attraverso opportunità di istruzione e l’appoggio governativo. Ma c’è un paese su cui forse nessuno avrebbe mai scommesso. E questo paese è Israele.

Israele nel corso degli ultimi 10 anni è stata protagonista di uno sviluppo tecnologico senza precedenti. Conosciuta come Startup Nation ad oggi il Paese è un centro di innovazione tecnologica, e appare sul radar di molte importanti aziende internazionali che vogliono investire e acquisire tecnologie innovative. Israele può essere visto come un esempio di un paese che si è concentrato sulla promozione dell’innovazione.

L’interesse internazionale per l’economia israeliana, si riflette nella portata degli investimenti e delle acquisizioni delle aziende dalla presenza di più di 200 centri di sviluppo di famose aziende multinazionali.

L’ecosistema dell’innovazione si sta diffondendo in tutto il paese, si dirama da Tel Aviv, Haifa e Herzliya, fino a Gerusalemme, la Galilea e il Negev. Gli sforzi del governo israeliano per sostenere l’ecosistema è sostenuto anche da numerosi acceleratori, incubatori e fondi, alcuni dei quali sono supportati da aziende leader internazionali e dalle principali istituzioni finanziarie.

RetweeTech