Professore israeliano tra i primi 10 ricercatori più citati su Google

Professore israeliano tra i primi 10 ricercatori più citati su Google. Il Prof. Mario Mikulincer, dell’IDC Herzliya, un’università israeliana frequentata da più di 8,000 studenti provenienti da tutto il mondo, si è classificato al nono posto della classifica sui ricercatori israeliani più citati su Google Scholar. L’elenco comprende 2.723 ricercatori ed il Prof. Mikulincer è stato citato 36,029 volte.

Google Scholar è un motore di ricerca accessibile liberamente che tramite parole chiave specifiche consente di individuare i testi della cosiddetta letteratura accademica.

Il CSIC Webometrics Ranking of World Universities è un’iniziativa della Cybermetrics Lab, un gruppo di ricerca parte del ministero spagnolo dell’Istruzione, che promuove la ricerca scientifica al fine di aumentare il livello scientifico-tecnologico di ogni paese.

Il Prof. Mikulincer nel corso della sua carriera ha pubblicato oltre 300 articoli e pubblicazioni a carattere scientifico sulle principali riviste e piattaforme di tutto il mondo. I temi trattati spaziano dalla psicologia evolutiva ai processi di personalità nelle relazioni interpersonali passando per la ricerca qualitativa degli stati emotivi. Sotto la sua supervisione, la facoltà di Psicologia dell’IDC è diventata una delle facoltà leader in Israele, guadagnando una ottima reputazione nel campo della ricerca accademica in tutto il mondo.

RetweeTech