Nuovo fondo cinese investe 100 milioni di dollari in Israele

Nuovo fondo cinese investe 100 milioni di dollari in Israele. Un nuovo fondo di capitale di rischio originario della Cina investirà 100 milioni di dollari in Israele. Il nuovo fondo si chiama MizMaa Ventures – una combinazione delle parole ebraiche di oriente e occidente.

Il fondo, che ha già investito in sei startup, investirà in cyber-sicurezza, tecnologie per auto, Fintech, cloud computing e robotica.

MizMaa ha ottenuto un finanziamento da tre famiglie cinesi benestanti, con la maggior parte del denaro proveniente dalla famiglia Chen, che si ritiene essere il 58esima famiglia più ricca del mondo.

Nella fase successiva, MizMaa cercherà di raccogliere 150 milioni di dollari per un altro fondo.

Il portfolio israeliano di MizMaa include le aziende di cyber-sicurezza Armeron e Coronet, così come Twiggle – un motore di ricerca per siti web commerciali. Un’altra società in cui ha investito MizMaa è Corephotonics, che si occupa di ottica e fotocamere. Il fondo dovrebbe presto annunciare altri due investimenti, uno dei quali nel settore Fintech.

 

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter