Nuova auto: startup israeliana posiziona i componenti classici della vettura sotto le ruote

REE auto startup israeliana componenti vettura ruote

La startup israeliana REE ha svelato un nuovo design “rivoluzionario”, in cui tutti i componenti classici dell’auto – il motore, lo sterzo, i freni e le sospensioni – vengono spostati da sotto il cofano alle ruote.

Questo nuovo design aiuta a creare una struttura del veicolo, il telaio, che è completamente piatto, come uno skateboard, e quindi più versatile. La forma aiuta anche a ridurre il peso, una componente essenziale per il successo dei veicoli elettrici.

L’approccio di REE, che verrà presentato ufficialmente mercoledì all’evento TechCrunch Mobility a San Jose, in California, posiziona strategicamente il motore, lo sterzo, le sospensioni, la trasmissione, i sensori, i freni, i sistemi termici e l’elettronica nelle ruote.

REE auto startup israeliana  vettura ruote

Ciò consente ai produttori di utilizzare la stessa piattaforma o struttura di cabina per diversi tipi di corpi di veicoli.

Le dimensioni e il peso ridotti aumentano anche l’energia e l’efficienza operativa di queste auto.

La startup REE, come riporta The Times of Israel, ha affermato:

“Questo livello di efficienza aiuta in modo significativo il processo di elettrificazione, riduce lo sforzo sulle batterie e garantisce che la potenza nel veicolo duri più a lungo. Inoltre i produttori possono utilizzare la stessa piattaforma o struttura di cabina per diversi tipi di corpi di veicoli, eliminando così la necessità di piattaforme multiple per veicoli diversi, con conseguenti sostanziali risparmi”.

REE sta già collaborando con produttori di apparecchiature originali globali, nonché con aziende automobilistiche Tier-1 e Tier-2 tra cui Mitsubishi Corporation, Mushashi, Linamar, Tenneco e NXP.

Daniel Barel, co-fondatore e CEO di REE, ha spiegato:

“I concetti del passato sono limitati e limitano la capacità dell’industria automobilistica di realizzare la realtà elettrica e autonoma che stanno cercando. Fino ad ora, l’industria ha operato apportando miglioramenti incrementali al design tradizionale del veicolo automobilistico. In REE, crediamo che per accelerare la rivoluzione automobilistica abbiamo bisogno di reinventare la ruota, letteralmente”.

L’azienda, con sede a Tel Aviv, è stata creata da Daniel Barel e Avishay Sardi, che sono anche i fondatori di SoftWheel, una startup che ha sviluppato, ruote flessibili ammortizzanti per sedie a rotelle per una guida più fluida e una maggiore stabilità senza sacrificare la velocità.

RetweeTech