Nuova App israeliana aiuta le neo mamme con l’allattamento

Nuova App israeliana aiuta le neo mamme con l’allattamento. Secondo alcuni recenti studi, circa il 50 per cento delle nuove mamme rinuncia all’allattamento al seno perché preoccupate che il bambino non assuma abbastanza latte.

Una nuova startup israeliana ha la soluzione. Momsense, con base a Tel Aviv, ha costruito uno speciale paio di cuffie che se collegate da un lato ad uno iPhone o tablet e dall’altro appena sotto il lobo dell’orecchio del bambino, riesce ad ascoltare i movimenti di suzione e deglutizione.

L’app associata alle cuffie, fornisce alle neo mamme un feedback immediato – sotto forma di animazioni sul display del dispositivo – su come il bambino si stia alimentando.

L’animazione è il punto chiave del dispositivo perché fa leva sul senso visivo e sul valore emotivo ad esso legato.

Alla fine dell’allattamento, Momsense fornisce una sintesi visiva di tutte le sessioni di allattamento fino al giorno stesso.

Il miglioramento dell’allattamento può suonare come un comportamento di nicchia, ma ha il potenziale per diventare un vero e grande business per Momsense.

L’ottanta per cento delle madri nei paesi sviluppati allattano. In Israele si arriva addirittura al 90 per cento. Inoltre l’83 per cento delle mamme di oggi sono native digitali, il che significa che hanno dimestichezza con tutti i nuovi dispositivi tecnologici dei nostri giorni.

Il sistema Momsense può sembrare semplice, ma è frutto di investimenti da milioni di dollari e 4 anni di studi su centinaia di neo mamme. Nei test condotti in laboratorio si è proceduto all’ascolto e alla pesatura dei bambini, strumenti utili per costruire un database che tenga traccia di tutto, dalla velocità e intensità di suzione fino alla frequenza e all’ampiezza.

Il prodotto lanciato ufficialmente lo scorso anno all’Expo ABC Kids negli Stati Uniti. È disponibile in Israele presso la catena Shilav e negli Stati Uniti presso i rivenditori Target e Babies R Us (in arrivo nel mese di agosto).

Momsense non è solo un dispositivo per confermare la corretta alimentazione di un bimbo. Esso individua i problemi prima che essi diventino problemi più grandi.

momsense

 

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter