Mostra unica sulla tecnologia israeliana all’Aeroporto di Ben Gurion

L’Aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv ospita una mostra della durata di un anno sull’innovazione israeliana che mette in luce la fama mondiale del paese come Startup Nation. I viaggiatori attraverso il gateway principale di Israele entrano in contatto con una panoramica delle 60 invenzioni e scoperte scientifico-tecnologiche, molte delle quali provenienti dai laboratori dell’Università di Ben Gurion, con particolare attenzione ai Premi Nobel di Israele.

E se vi dovesse capitare di essere a Tel Aviv, la mostra si trova appena dopo il controllo passaporti.

Si tratta di un ottimo modo per passare il tempo tra un volo ed un altro. L’esibizione si chiama Israeli Discoveries and Developments that Influenced the World ed è stata lanciata dal Ministero israeliano della Scienza, della Tecnologia e dello Spazio.

Il Ministro della Scienza e della Tecnologia, Ofir Akunis, sottolinea in una nota:

Stiamo dimostrando al mondo e a tutta l’umanità il vasto contributo della scienza e della tecnologia. E i progetti presentati sono davvero vasti e variegati.

Come emerge dal comunicato ufficiale, tra le moltissime invenzioni in esposizione, compaiono:

  • L’unità flash (o chiave USB);
  • Microchip Intel;
  • Vasta gamma di dispositivi robotici e farmaci in grado di migliorare la vita di milioni di persone in tutto il mondo.

Presente anche Netafim, il principale produttore al mondo di sistemi di irrigazione a goccia, che permette di risparmiare fino al 70 per cento dell’acqua utilizzata in agricoltura. Lo sapevate che l’irrigazione a goccia è un’invenzione israeliana? La tecnica è stata inventata nel 1960 nel Kibbutz Hazerim, sviluppata e raffinata dall’ingegnere Simcha Blass, il quale ha poi iniziato la produzione in loco dei primi sistemi a goccia.

TaKaDu affronta l’erogazione dell’acqua, offrendo soluzioni intelligenti per i tubi che perdono. Amir Peleg ha fondato l’azienda nel 2009 la quale, grazie all’utilizzo di sensori, consente ai clienti di monitorare le loro reti idriche, rilevare perdite, inefficienze e tenere traccia delle prestazioni in tempo reale.

BioBee, sviluppa metodi sostenibili di controllo dei parassiti per scopi agricoli.

Flux è una tecnologia per semplificare la coltivazione del cibo sostenibile utilizzando la coltivazione idroponica. Il prodotto verrà lanciato questa estate.

Israele è leader mondiale nel settore tecnologico, ha dato vita a migliaia di innovazioni in una serie di settori tra cui agricoltura e medicina, che incidono direttamente sulla vita di milioni di persone in tutto il mondo.

RetweeTech