Medici israeliani primi al mondo ad impiantare dispositivo per l’insufficienza cardiaca

Medici israeliani primi al mondo ad impiantare dispositivo per l’insufficienza cardiaca. Milioni di persone in tutto il mondo soffrono di insufficienza cardiaca congestizia, che si verifica quando il cuore non è in grado di pompare sufficientemente sangue e soddisfare le esigenze del corpo. I segni e i sintomi comprendono comunemente la mancanza di respiro, eccessiva stanchezza e gonfiore delle gambe. La malattia, che può essere fatale, non ha una soluzione medica.

Tuttavia, un nuovo brevetto israeliano, utilizzato per la prima volta al mondo presso il Rambam Hospital di Haifa, può cambiare questa situazione e diventare una “scoperta terapeutica”, come spiegato sul The Jerusalem Post dal Dott. Yair Feld, il cardiologo che l’ha inventata.

Robert MacLachlan, 72 anni del Canada, ha recentemente fatto la storia diventando la prima persona al mondo a subire l’intervento chirurgico per insufficienza cardiaca. MacLachlan è giunto al Rambam per sottoporsi alla procedura e l’operazione ha suscitato grande interesse nella comunità scientifica mondiale.

Feld, a capo della startup CorAssist, ed il Dott. Yotam Reisner hanno sviluppato un dispositivo chiamato CoRolla che viene impiantato nel cuore e contribuisce al processo di rilassamento. Questo dispositivo è un tipo di molla la cui azione è basata sulla conservazione dell’energia durante la contrazione del muscolo cardiaco per rilasciarla durante il rilassamento.

Con una operazione minimamente invasiva, la molla è stata impiantata da un catetere nel ventricolo sinistro del cuore. Il brevetto, sviluppato da molti anni, è attualmente nella fase di sperimentazioni cliniche negli esseri umani.

L’intervento è stato eseguito dal Prof. Gil Bolotin, direttore del reparto di cardiochirurgia del Rambam e dal Dott. Arthur Kerner, medico dell’unità di terapia intensiva.

McClaken, malato da 3 anni, racconta la sua esperienza:

Quando ho sentito che c’era una possibile soluzione in Israele, ho preso un aereo e sono venuto. Sono molto felice di essere stata la prima persona al mondo ad avere l’opportunità di aiutare altre persone nella mia condizione.

Guarda come funziona CORolla®, il dispositivo per l’insufficienza cardiaca

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter