La startup Milkit ha sviluppato un innovativo sistema che eroga quantità precise di latte

startup Milkit innovativo sistema latte

La startup israeliana Milkit ha completato il test della sua innovativa tecnologia basata su latte “alla spina”. Il collaudo, andato a buon fine, è avvenuto in 10 sedi di Starbucks in Germania.

Il sistema consiste in un sacchetto brevettato ecologico da 15 o 17 litri collegato a un rubinetto elettrico che eroga quantità precise di latte in modo rapido ed efficiente tramite un meccanismo di versamento programmabile.

Il sistema riduce lo spreco di latte

L’obiettivo di Milkit, come riporta Israel21c, è di ridurre l’uso di contenitori per latte monouso e lo spazio necessario per la conservazione e lo smaltimento. La startup vuole anche ridurre lo spreco di latte versandolo con precisione e consentendo il riciclaggio del latte bollito.

La startup, fondata nel 2014 a Herzliya, sul sito, spiega che:

“La busta, disponibile in diverse misure, è quasi resistente agli strappi e rende la conservazione del latte efficiente e maneggevole. L’ampio sacchetto ecologico è collegato a un rubinetto elettrico che offre un ambiente di lavoro facile e pulito. Il rubinetto Milkit consente di risparmiare fino a 4 secondi nella preparazione di ogni tazza di caffè”.

Il test pilota di quattro mesi condotto a Monaco di Baviera e Amburgo ha portato ad un risparmio dell’8% sul consumo di latte.

La soluzione verrà utilizzata da Starbucks in Germania

Starbucks Germania prevede ora di installare il sistema elettrico di erogazione del latte Milkit in 140 delle sue sedi nei prossimi due anni.

I clienti di Milkit includono hotel e caffè israeliani, la catena internazionale di cioccolato Max Brenner e sedi in diversi paesi europei come l’Università del caffè Illy di Trieste, in Italia. La prima installazione di Starbucks è stata realizzata nel 2017 a Praga.

Milkit ha vinto il People’s Choice Award alla Melbourne International Coffee Expo 2019.

RetweeTech