Israele per il Guatemala: consegnati aiuti umanitari dopo l’alluvione

L’Ambasciata israeliana in Guatemala, in collaborazione con MASHAV e la comunità ebraica locale hanno consegnato aiuti umanitari d’emergenza ai sopravvissuti della devastante colata di fango che ha colpito una comunità alla periferia della Città del Guatemala.

MASHAV è una agenzia israeliana per la cooperazione e sviluppo internazionale con l’obiettivo di condividere con il resto del mondo, ed in particolare con i paesi in via di sviluppo, il know how e le tecnologie che hanno permesso il rapido sviluppo dello Stato di Israele.

All’inizio di questo mese, una collina della città di Santa Catarina Pinula è crollata a seguito di una alluvione. Tonnellate di terra e alberi hanno gravemente colpito la città, seppellendo case e provocando centinaia di vittime. L’area è stata dichiarata inabitabile dalla National Disaster Reduction Commission del Guatemala e molti sopravvissuti sono rimasti senza casa e alloggiati in rifugi temporanei.

Nella scia del disastro, l’Ambasciata di Israele in Guatemala in collaborazione con MASHAV, si è messa in contatto con le autorità locali al fine di tracciare i bisogni urgenti. A seguito di questa valutazione hanno organizzato la consegna di un carico di emergenza contenente farmaci, cibo e vestiti.

Il personale dell’Ambasciata rimarrà in contatto con il National Disaster Reduction Commission del Guatemala ed il comune di Santa Catarina Pinula per continuare l’assistenza.

RetweeTech