Israele: nuovo studio collega eczema con Disturbo da Deficit dell’Attenzione

Un nuovo studio condotto in Israele, presso il Soroka Medical Center di Beersheva, ha rivelato che i bambini con eczema hanno una probabilità del 75% in più di sviluppare l’ADHD (il Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività) rispetto ai bambini che non presentano questa condizione.

L’eczema, o dermatite atopica, è una condizione cronica in cui la pelle diventa pruriginosa e infiammata. Colpisce il 20% dei bambini nel mondo occidentale, mentre il Disturbo da Deficit del’Attenzione colpisce il 15% dei bambini.

Un trattamento adeguato per la dermatite atopica può aumentare la qualità della vita del bambino, diminuire il prurito e consentire un sonno migliore durante la notte. È importante assicurarsi che la pelle rimanga umida e utilizzare creme o farmaci adatti.

Lo studio ha incluso 1.740 bambini di età compresa tra 0 e 18 anni, di cui 840 con dermatite atopica e un gruppo di controllo di 900 bambini “sani”. Quei bambini affetti da eczema avevano una percentuale di diagnosi di ADHD del 7,1%, mentre la percentuale di bambini con ADHD nel gruppo di controllo era del 4,1%.

Lo studio è stato condotto dal Dott. Amir Horev del Soroka, dal Prof. Alex Zvulunov, dal Prof. Arnon Cohen, dalla Dott.ssa Iris Manor e dai ricercatori dell’Università Ben Gurion.

I risultati sono stati presentati durante la conferenza annuale dell’Unione dei dermatologi e pubblicato nella rivista scientifica Acta Dermatovenerologica Croatica (ADC).

I risultati di questo studio mostrano che la dermatite atopica, chiamata anche “asma della pelle”, non è solo una malattia che colpisce … la pelle, ma anche altre cose.

RetweeTech