Israele invia un team di esperti in ricerca e soccorso in Brasile

Israele diga Brasile siliconwadi

Israele ha inviato una squadra di soccorso umanitario in Brasile, dove il crollo di una diga ha provocato una valanga di fango.

La diga fa parte del sito della compagnia mineraria brasiliana Vale e il suo crollo ha causato un’enorme ondata di fango tale da spazzare via gli impianti della miniera, compresa una mensa nella quale stavano pranzando centinaia di lavoratori, oltre alle fattorie e al vicino villaggio dove risiedono le famiglie dei lavoratori.

Ieri da Israele è partita una delegazione di volontari di ricerca e soccorso dell’organizzazione ZAKA, oltre ad un team militare israeliano di cui fanno parte esperti in ricerca e soccorso, ingegneria navale, antincendio e medici.

L’ambasciatore israeliano in Brasile Yossi Shelley accompagnerà la squadra sul luogo a bordo di uno speciale volo El Al.

La delegazione israeliana ha portato con sé attrezzature sofisticate tra cui un dispositivo sonar recentemente acquistato dalla ZAKA da utilizzare in missioni di questo tipo.

Il responsabile della missione di soccorso internazionale ZAKA Mati Goldstein, come riporta Israel 21c, ha affermato:

“ZAKA ha accumulato una vasta esperienza nella ricerca, salvataggio e recupero di persone in eventi di questo tipo. Grazie a questa esperienza e competenza, siamo in grado di salvare vite umane e contribuire in modo significativo agli sforzi locali di ricerca e soccorso. La nostra missione si concentrerà sul salvataggio dei sopravvissuti e sulla ricerca e il recupero di quelli che hanno perso la vita nel disastro”.

ZAKA International Rescue Unit è una organizzazione che comprende un’unità subacquea, un’unità di jet-ski, jeep, arrampicata e discesa in corda e un’unità canina, ha risposto a disastri internazionali come l’uragano Katrina a New Orleans (2005); il terremoto di Haiti (2010); lo tsunami e il terremoto in Giappone e le inondazioni in Thailandia (2011); il tifone Haiyan nelle Filippine (2013); l’incidente aereo in Namibia (2014); negli attacchi a Parigi, terremoti in Nepal e nell’incidente aereo nelle Alpi francesi (2015).

RetweeTech