Israele e lo sviluppo del settore sanitario digitale per la terza età

Israele e lo sviluppo del settore sanitario digitale per la terza età. Israele, con uno dei sistemi sanitari più avanzati al mondo, insieme alla vasta esperienza nei settori dell’informazione, della comunicazione e dell’informatica, è diventato nel corso degli anni un centro promettente di tecnologie che sta cambiando il panorama sanitario mondiale.

Guy Hilton, chief Marketing officer per StartUp Nation Central, in un’analisi per Israel21c spiega:

La maggior parte degli investimenti in Israele, negli ultimi due anni, si sono concentrati su queste tecnologie, mentre le industrie globali si sono concentrate su altre aree. Inoltre, dal momento che molte delle soluzioni sviluppate in Israele sono basate sull’utilizzo di software, esse possono essere ampiamente utilizzate. Approfittando di queste tendenze, Israele si è posizionato come leader nel settore sanitario globale.

La salute digitale sta cambiando radicalmente il modo in cui l’utente consuma e riceve l’assistenza sanitaria, che porta a risultati medici migliori e ad un notevole risparmio economico. Nel corso degli anni la tecnologia israeliana si è concentrata anche sull’implementazione di soluzioni digitali per l’invecchiamento e le malattie legate all’età. L’impatto dell’invecchiamento sulla salute della popolazione è molto forte e Israele è fortemente impegnato nell’ideazione delle migliori soluzioni per:

  • Genetica e epigenetica;
  • Precisione diagnostica;
  • Medicina rigenerativa;
  • Robotica e invecchiamento;
  • Lotta contro il cancro e le malattie neurodegenerative;
  • Diabete, insufficienza cardiaca congestizia e ipertensione;
  • Continuità di cure per gli anziani e molto altro.

RetweeTech