Israele: creato un database per mappare tecnologie e innovazioni

Israele creato un database per mappare tecnologie e innovazioni

L’organizzazione israeliana Start-Up Nation Central (SNC) ha creato un database per mappare le tecnologie e le innovazioni sviluppate presso le università e i centri di ricerca israeliani.

Il database chiamato Start-Up Nation Finder, presente nella piattaforma di ricerca creata dall’organizzazione, permetterà agli utenti di monitorare e seguire le innovazioni nel campo della medicina, dei prodotti farmaceutici, della ricerca, della tecnologia, della robotica e in altri settori.

I dati riportano brevetti, aziende e ricercatori registrati presso 16 uffici di trasferimento tecnologico (Technology Transfer Office – TTO) collegati con enti di ricerca e con il mondo accademico israeliano.

Il mondo del TTO è meno conosciuto, ma è un elemento assolutamente vitale nel mondo dell’innovazione, oltre ad essere una parte essenziale della crescita economica del settore dell’alta tecnologia.

I TTO sono un ponte tra la ricerca all’avanguardia condotta all’interno delle università e la comunità di imprenditori, investitori e organizzazioni industriali, tutti estremamente interessati a molti di questi progetti di ricerca.

Start-Up Nation Central ha utilizzato il motore di intelligenza artificiale Watson di IBM per contribuire a codificare tecnologie complesse in un linguaggio industriale semplice.

Eugene Kandel, CEO di Start-Up Nation Central, ha dichiarato in una nota:

“Il database delle tecnologie emergenti espande la portata delle informazioni che Start-Up Nation Central fornisce all’ecosistema dell’innovazione israeliana – startup, acceleratori, hub – , nonché alle aziende, ai governi e alle organizzazioni di tutto il mondo che sono alla ricerca di soluzioni innovative per le loro più grandi sfide”.

RetweeTech