Israele : 3 miliardi di euro raccolti dalle imprese nel 2014

Le imprese high-tech israeliane hanno raccolto la cifra record di 3,4 miliardi dollari (3 miliardi) nel 2014 da fondi di venture capital e altri investitori privati, ha annunciato questa settimana il centro di ricerca Israel Venture Capital (IVC), citato dall’agenzia di stampa Reuters.

“Durante l’anno 688 imprese hanno raccolto fondi privati e portando un incremento del 46% rispetto ai 2,3 miliardi di dollari (circa 2 miliardi di euro) dell’anno precedente” dice il rapporto di Israel Venture Capital, realizzato in collaborazione con la società di consulenza KPMG.

Nel corso del solo quarto trimestre del 2014, le società israeliane high-tech sono riuscite a ottenere 1,1 miliardi dollari (980 milioni di euro) di investimenti, con un incremento del 39% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Per renderci conto della grandezza della somma, basti pensare che nel corso degli ultimi dieci anni, la media trimestrale è stata di 470 milioni dollari (420 milioni di euro).

“L’aumento di capitale raccolto da aziende high-tech israeliane è un riflesso diretto del continuo aumento del numero di transazioni”, ha detto Koby Simana, amministratore delegato del centro di ricerca di Israel Venture Capital (IVC). Per saperne di più>

RetweeTech