Intel presenta il super processore di ottava generazione sviluppato in Israele

Intel presenta il super processore di ottava generazione sviluppato in Israele. Intel ha presentato una nuova famiglia di processori per computer da scrivania che sono più veloci e più potenti rispetto alle creazioni precedenti. La progettazione dei nuovi chip è stata guidata dal team di sviluppo di Intel Haifa.

La nuova famiglia di processori Intel Core di ottava generazione è costruita per giocatori e creatori di contenuti e per coloro che necessitano di standard elevati, ha dichiarato Intel. Come comunicato dal gigante Usa, i nuovi chip aprono la porta ad un nuovo livello di esperienze più veloci, più facili e più immersive. Tra i chip c’è anche il nuovo Intel Core i7-8700K, che l’azienda presenta come il suo “miglior processore di gioco“.

Lo sviluppo dell’8th Gen Intel Core i7-8700K di Intel è stato guidato dal team di Ricerca e Sviluppo di Intel Haifa.

I nostri processori desktop Intel Core a 8ª generazione presentano enormi miglioramenti in tutta la scheda e – in particolare per i giocatori – offrono un’esperienza imbattibile.

La nuova generazione di processori sarà disponibile a partire dal 5 ottobre, ha detto la società.

Non è la prima volta che il team di ricerca e sviluppo Intel di Haifa viene coinvolto nella progettazione di processori per il gigante statunitense. L’anno scorso l’azienda ha lanciato il suo processore “più forte e più veloce mai”, il Kaby Lake, anch’esso sviluppato a Haifa.

Intel opera in Israele dal 1974 e impiega direttamente circa 10.000 lavoratori nel suo centro di produzione di Kiryat Gat e in quattro centri di sviluppo a Haifa, Yakum, Gerusalemme e Petah Tikva. Il centro di Haifa è il più grande al di fuori degli Stati Uniti.

RetweeTech