Intel lancia un programma di accelerazione per startup israeliane

Intel programma di accelerazione startup israeliane

Intel ha lanciato un programma di accelerazione “open-innovation startup” che contribuirà a far crescere in Israele le startup in fase iniziale nei settori chiave, tra cui intelligenza artificiale, sistemi autonomi e altre tecnologie incentrate sui dati.

Programma ‘Ignite’

Il programma, chiamato “Ignite”, avrà sede a Tel Aviv e “sfrutterà l’accesso al mercato globale, al business e alla tecnologia di Intel per fornire alle startup selezionate consulenza e mentoring per crescere”.

Parlando a una conferenza stampa a Tel Aviv, il CEO di Intel, Bob Swan, ha dichiarato che questo nuovo programma sarà “molto importante” per promuovere l’open innovation in Israele e aiutare le start-up israeliane che stanno esplorando tecnologie in una varietà di settori chiave in cui opera Intel.

Il gigante tecnologico statunitense si sta trasformando da produttore di chip per PC a società incentrata sui dati, offrendo ai clienti una gamma molto più ampia di prodotti e servizi, tra cui semiconduttori, sensori per auto senza conducente, droni e tecnologie basate sul cloud.

Il CEO di Intel, Bob Swan, come riporta in un articolo il The Times of Israel, ha spiegato:

“Intel ha sempre collaborato con gli ecosistemi aperti per scalare le nuove tecnologie in modo che possano, di fatto, essere trasformative per il business e la società. Questo processo è alimentato non principalmente da grandi aziende come Intel, ma dall’innovazione, dalla velocità e dalla passione della comunità di startup. Sono certo che l’esperienza unica di Intel in hardware, software e produzione aiuterà le startup a crescere e ad avere successo”.

Il programma Ignite prenderà il via in Israele entro la fine dell’anno, con l’intenzione di espandersi in altri paesi nel tempo.

Intel Ignite Israele

Da Intel assistenza alle startup

Dopo un processo di selezione, il programma ospiterà 10-15 startup che attraverso un programma di 20 settimane riceveranno assistenza da Intel e da esperti del settore in una varietà di prodotti, business, management e aree tecniche.

Intel ha affermato che la diversità sarà al centro del programma acceleratore e “sarà un importante principio guida di Ignite, con start-up create, possedute e gestite da diversi rappresentanti del mix sociale diversificato di Israele”.

A maggio, Intel aveva comunicato di voler investire più fondi nell’ampliamento dello stabilimento di produzione Kiryat Gat in Israele, dove produce e sviluppa alcuni dei suoi chip per computer più avanzati.

RetweeTech