In Israele la nuova era della robotica multidisciplinare

In Israele la nuova era della robotica multidisciplinare. La tecnologia robotica ha avuto un impatto significativo nei settori dell’assistenza sanitaria dell’agricoltura e delle industrie dei servizi, migliorando la velocità, la qualità e il costo. Grazie a un grande contributo che proviene da Israele, la tecnologia sta migliorando.

I robot saranno presto dotati di comportamenti “intelligenti“, ispirati a modelli biologici e al comportamento umano. Saranno in grado di adattarsi, di far fronte a condizioni impreviste e avranno delle capacità ben al di là di quelle degli attuali sistemi robotici.

L’ABC Robotics Initiative promossa dall’Università Ben Gurion promette di generare straordinari progressi. L’obiettivo è quello di concentrarsi sulla ricerca multidisciplinare e orientata all’applicazione e allo sviluppo di sistemi robotici autonomi in settori che risolvono le sfide mediche, agricole e industriali.

Queste le parole di Yael Edan, fondatrice e direttrice dell’iniziativa:

I robot richiedono funzionalità cognitive umane per entrare con successo nelle impostazioni del mondo reale e affrontare ambienti umani dinamici e non strutturati. Questo richiede che i robot possano essere dotati di capacità di percezione e di destrezza avanzata, nonché della capacità di adattarsi alle condizioni mutevoli e di imparare in modo efficiente nuovi compiti.

I robot sono dotati di caratteristiche fisiche e comportamentali specifiche per rendere l’interazione con l’uomo confortevole e naturale. I criteri di sviluppo includono:

  • Innovazione;
  • Collaborazione multidisciplinare tra i membri delle facoltà;
  • Collaborazione internazionale che risponde alle esigenze ABC: agricolo, biologico e cognitivo; Molti di questi criteri dipendono da fonti esterne di finanziamento.

Robot Agricoli –  Esistono robot autonomi per migliorare il raccolto e l’irrigazione. Questi compiti devono essere svolti senza danneggiare i frutti e le verdure. La ricerca si concentra sullo sviluppo di piattaforme intelligenti per la gestione agraria delle colture di alto valore e sui modelli e sistemi collaborativi.

Robot Biologici – Studiando la natura e il mondo che ci circonda, vengono inventati robot che strisciano come serpenti e che possono essere miniaturizzati per eseguire biopsie o somministrare farmaci mirati. Altri disegni di robot imitano ragni, pesci, lucertole e gatti per eseguire compiti in ambienti in cui le gambe e le ruote non sono adatte.

Robot Cognitive – La ricerca si concentra sulla fornitura di robot con capacità cognitive di alto livello che permettono la percezione intelligente, il ragionamento, il processo decisionale, il funzionamento e l’apprendimento collaborativo. Questo tipo di ricerca robotica è sostenuta da approcci neuroscientifici e computazionali, psicologici e fisiologici. Questi robot aiutano la deambulazione degli anziani oppure lo svolgimento di una operazione da parte di un chirurgo.

RetweeTech