Gerusalemme: dal cancro alla SLA, 10 sorprendenti aziende

Gerusalemme: dal cancro alla SLA, 10 sorprendenti aziende. Tel Aviv è la “capitale” high-tech di Israele, ma il cuore dell’innovazione delle Scienze della Vita si trova a Gerusalemme.

La grande area delle Scienze della Vita di Gerusalemme comprende tre centri di innovazione e 140 aziende biomediche. Circa due terzi di queste aziende sono coinvolte nella biopharma (che produce farmaci da fonti viventi piuttosto che da sostanze chimiche).

Ecco 10 aziende biotech di Gerusalemme che esemplificano questo ecosistema in rapida crescita.

Cell Cure Neurosciences sta sviluppando terapie per la retina e le malattie degenerative neurali usando cellule staminali embrionali umane. Questo approccio potrebbe essere utilizzato per la produzione su scala industriale di qualsiasi tipo di cellula nel corpo umano. Cell Cure sta realizzando una cellula retinica specifica con il potenziale di trattare la degenerazione maculare associata all’età, una delle cause principali di cecità nei soggetti di età superiore ai 60 anni.

HIL Applied Medical mira a rendere accessibile la protonterapia (PBT) per il trattamento del cancro realizzando macchine – attualmente uno dei dispositivi medici più costosi della storia – più compatte e accessibili. PBT è oggi la forma più avanzata di radioterapia, ma ancora disponibile a meno del 5% dei pazienti a causa dei costi proibitivi.

Immunity Pharma è un’azienda farmaceutica in fase clinica che sviluppa un nuovo farmaco che punta ai fattori chiave della SLA, al fine di rallentare la progressione della malattia e prolungare la sopravvivenza. Gli obiettivi futuri e in fase di sviluppo potrebbero includere farmaci per malattie neurodegenerative come Parkinson e Alzheimer.

Immunovative Therapies ha un farmaco biologico brevettato, AlloStim, che agisce come un vaccino personalizzato contro le cellule tumorali di un paziente. È derivato dal sangue dei donatori sani e combinato con pezzi di tumore del paziente. Le sperimentazioni cliniche di fase II stanno ora studiando l’uso di AlloStim per il cancro al fegato avanzato, cancro del colon-retto metastatico e per il cancro della testa e del collo.

Izun Pharmaceuticals sviluppa terapie multi-target utilizzando composti vegetali ottimizzati farmacologicamente che riducono l’infiammazione e accelerano la guarigione naturale. I prodotti presenti e futuri supportano l’oncologia, la cura delle ferite, la cura orale e salute delle donne. Izun ha una filiale interamente dedicata allo sviluppo di farmaci a base di cannabis, prodotti clinicamente testati per l’industria medica della marijuana e nuove tecnologie di estrazione.

NIMD sta sviluppando Hyperthermed, una procedura non invasiva per eliminare il tumore al seno (e altri tumori come il melanoma e il glioblastoma) senza danneggiare i tessuti sani circostanti.

Pepticom è un’azienda innovativa di intelligenza artificiale (AI) con una piattaforma di apprendimento per la scoperta di peptidi e piccole molecole innovative per il settore farmaceutico, l’agricoltura e il benessere degli animali. Molte molecole sono in fase di sperimentazione animale prima delle prove precliniche.

Raziel Pharma sta sviluppando un farmaco iniettabile per il trattamento dell’obesità migliorando la termogenesi (produzione di calore) per correggere lo squilibrio causato da consumo di più calorie rispetto a quelle che il corpo può normalmente bruciare. Il primo studio clinico, effettuato negli Stati Uniti, ha mostrato una riduzione del 30-50% di grasso sottocutaneo nel sito trattato dopo un’iniezione, con effetti che durano diversi mesi.

RenalSense ha sviluppato il primo sistema di monitoraggio delle urine che misura continuamente e automaticamente il flusso urinario per la valutazione in tempo reale della funzionalità renale nei pazienti in terapia intensiva dove un tempestivo intervento è cruciale per salvare vite umane.

Triox Nano sta sviluppando nuove macchine nanotecnologiche che lavorano in sinergia per trattare il cancro al seno triplo-negativo, una forma aggressiva di cancro al seno per cui non esiste alcuna terapia mirata.

RetweeTech