Fashion Tech: identificazione di una scarpa grazie ad una foto

Il principio dell’applicazione gratuita SnapGet è semplice: l’utente vede un paio di scarpe a cui è interessato, scatta una foto e la carica sull’applicazione. In pochi minuti, verranno identificati: brand e modello. SnapGet offre anche la possibilità di acquistare il prodotto desiderato attraverso l’applicazione. Il paio di scarpe è troppo caro? Nessun problema, SnapGet offre all’utente altri modelli simili!

Oltre alla fotografie scattate dall’utente, quest’ultimo può anche caricare nell’applicazione le foto trovate su Facebook, Instagram, Pinterest, Tumblr, le foto dei media ecc. In breve, la foto viene analizzata e messa a confronto con oltre 50,000 modelli presenti nel database di SnapGet.

Anche se esistono già altre applicazioni di questo tipo, SnapGet è unica grazie alla sua tecnologia, che unisce ricerca visiva e intelligenza artificiale, per evitare che l’utente riceva proposte che non corrispondono alle aspettative. Danny Shir, co-fondatore di SnapGet spiega:

Le parole non sono sempre sufficienti per descrivere ciò che si osserva, di qui l’espressione che più che mai oggi si rivela appropriata: “ una immagine vale più di 1,000 parole”. Ecco perché Snapget e la ricerca per immagini sono cruciali.

L’obiettivo della startup è quello di estendere il proprio database coinvolgendo gli indumenti.

La tecnologia israeliana non è nuova nello sviluppo di applicazioni adattate al mondo fashion, la redazione di siliconwadi.it aveva già accennato alle 5 applicazioni israeliane a servizio della moda implementando ciò che viene oggi chiamato Fashion Technology.

RetweeTech