Diabete: da Israele un super enzima per il controllo del glucosio

Le persone affette da diabete devono controllare continuamente il loro livello di glucosio nel sangue per assicurarsi che l’insulina non salga o scenda troppo. Una ricerca effettuata presso l’Università Ben Gurion potrebbe rendere il processo più semplice e preciso.

Un team di ricercatori ha progettato un nuovo “super enzima” che può rilevare il livello di glucosio nel sangue. Questo enzima migliora il metodo standard solitamente utilizzato, in cui una proteina viene mescolata con una goccia di sangue per provocare una reazione chimica. Il processo successivamente invia gli elettroni ad un elettrodo e la corrente viene interpretata come il livello di glucosio. Suona complicato? Lo è. Il problema risiede nel fatto che la presenza di altre sostanze nel sangue, incluse le vitamine o i farmaci antidolorifici, possono aumentare il livello della corrente elettrica e indurre in errore le misurazioni del glucosio.

Il super enzima, al contrario, rileva il glucosio, ma non è sensibile ad altre sostanze, e restituisce risposte molto più rapide. Ciò consente di ridurre i tempi di test e fornire un risultato attendibile.

La ricerca è stata condotta da Prof.ssa Lital Alfonta e Raz Zarivach insieme agli studenti Itai Algov e Jennifer Grushka del Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università Ben Gurion.

Nella loro report pubblicato sul Journal of the American Chemical Society concludono che “l’enzima presentato può servire come un buon candidato per il monitoraggio del glucosio nel sangue e per altri sistemi elettrochimici a base di glucosio”.

RetweeTech