Dal deserto ad un cyber parco: il miracolo di Beersheva

Solo 4 anni fa, una visita a Beersheva avrebbe mostrato un paesaggio arido. Negli ultimi anni però la città ha subìto una vera e propria trasformazione.

Chi è alla ricerca di una spiegazione deve andare ad indagare in un progetto di rivitalizzazione del Negev del Gav-Yam Negev Advanced Technologies Park (ATP), che ha reso questa zona un hot spot importante per la crescita della Startup Nation. Il progetto è uno sforzo congiunto dello Stato di Israele, del Comune di Beersheva, Ben Gurion University e il KUD International, un consorzio di investitori statunitensi e giapponesi.

Non c’è da meravigliarsi dunque se investitori stranieri stiano cercando nuove opportunità proprio a Beersheva. All’inizio di quest’anno il T3 Advisors and Brandeis’ International School ha individuato Beersheva come una delle “città del domani”, da tenere presente se una azienda considera di pianificare una propria espansione.

Faye Bittker, un portavoce dell’Università di Ben Gurion, parla dell’importanza del Negev:

Tradizionalmente il Negev è sempre stato considerato come la periferia di Israele, ma il suo Primo Ministro David Ben Gurion, ha sempre parlato dell’importanza del Negev e come sia la chiave per il grande futuro della Nazione.

Nasce così un cyber-parco, un’area attualmente occupata dagli uffici di società di sicurezza informatica e di comunicazione di alto livello, uno dei più grandi ecosistemi di startup di Israele.

Sarebbe una forzatura affermare che un parco ad alta tecnologia possa da solo trasformare un’intera città. Ed infatti, il parco tecnologico è solo una parte – sicuramente cruciale – di un più grande ecosistema.

Un altro elemento fondamentale di questo ecosistema è l’Università di Ben Gurion, istituita nel 1969 come parte integrante di una iniziativa nazionale per lo sviluppo della regione del deserto del Negev, e che oggi è diventata leader nella ricerca innovativa di software e sicurezza informatica.

Tutti questi elementi appena accennati, sono gli elementi che vanno a costituire un ecosistema senza precedenti che sta mettendo Beersheva in prima linea nel campo della cyber sicurezza.

L’Advanced Technologies Park (ATP) sta offrendo posti di lavoro di alto profilo che pagano bene come quelli delle città centrali. Beersheva sta davvero diventando il posto dove stare.

RetweeTech