Da Israele incentivi alle startup guidate da donne

Israele startup siliconwadi

Israele sostiene le startup guidate da donne. L’obiettivo è di ridurre al minimo il divario di genere e inserire sempre più donne nel settore dell’alta tecnologia.

Il programma di incentivi è stato messo in campo dall‘Israel Innovation Authority (IIA) per sostenere iniziative guidate dalle donne con sovvenzioni fino al 75% e per restringere l’attuale divario di genere nell’high-tech israeliano, dove le donne guidano solo l’8 per cento di tutte le start-up israeliane. L’Authority intende raddoppiare il numero di donne imprenditrici entro due anni.

Nell’ambito del nuovo piano, le start-up guidate dalle donne – che detengono almeno il 33% di proprietà e un ruolo manageriale o tecnologico nella società – potranno beneficiare di sovvenzioni per Ricerca e Sviluppo fino al 75% dei finanziamenti nel primo anno del programma e del 70% dei finanziamenti nel secondo anno.

La percentuale di domande presentate da donne imprenditrici nel periodo 2017-2018 al Programma “Israel Innovation Authority’s Early Stage Incentive” è di circa il 10% delle domande totali.

Oltre alle sovvenzioni, l’Innovation Authority, come rende noto tramite un comunicato, prevede di aprire un programma di supporto dedicato alle donne per consentire l’accesso a tutti gli strumenti di supporto disponibili attraverso l’organizzazione.

Il programma di incentivi designato per le iniziative guidate dalle donne è uno strumento volto a soddisfare il potenziale intrinseco per l’innovazione tecnologica in tutti i segmenti della società israeliana.

L’obiettivo di questo programma è aumentare il numero di progetti guidati dalle donne e rafforzare e assicurare il loro successo, garantendo così la capacità dell’Authority di realizzare appieno il potenziale di innovazione di tutti i segmenti della società israeliana per generare una crescita economica inclusiva e sostenibile.

Questo programma consente alle aziende guidate dalle donne di promuovere progetti tecnologici innovativi e raccogliere capitali dal settore privato.

RetweeTech