Cooperazione agricola tra Israele, Senegal e Italia

L’agenzia di stampa senegalese ha recentemente comunicato una collaborazione tra Israele, Senegal e Italia nel campo dell’agricoltura, che avrà inizio nel mese di gennaio prossimo. In particolare si tratta di un progetto di valorizzazione di 70 siti agricoli in diverse regioni senegalesi: Diourbel, Fatick e Thies.

Questo partenariato permetterà di far lavorare migliaia di agricoltori senegalesi, ha affermato l’ambasciatore israeliano in Senegal. L’Ambasciatore Paul Hirshson ha sottolineato che saranno investiti milioni di dollari anche in aziende senegalesi.

I tre paesi hanno tempo fino a gennaio 2016 per trovare le aziende che interverranno sui 70 siti agricoli.

Questo progetto non ha un periodo di scadenza, afferma l’Ambasciatore israeliano:

Sarà un progetto per sempre.

Inoltre, sottolinea anche gli interessi economici comuni tra i due paesi, paragonando la situazione della sicurezza del Senegal, circondato da paesi politicamente instabili, e Israele, costantemente minacciato.

RetweeTech