Belkin Laser: la startup israeliana che tratta il glaucoma con una terapia laser da 1 secondo

Belkin Laser: la startup israeliana che tratta il glaucoma con una terapia laser da 1 secondo. La startup israeliana Belkin laser è una azienda che sviluppa un innovativo dispositivo laser, progettato per fornire ai pazienti affetti da glaucoma brevi (durata: 1 secondo) ed efficaci trattamenti.

Belkin laser è stata fondata nel 2013 presso l’acceleratore RAD Biomed nell’ambito di un contratto di licenza dallo Sheba Medical Center e l’Università di Tel Aviv.

I prodotti della startup israeliana si basano su un’invenzione del Prof. Michael Belkin. Belkin Laser ha già effettuato un test clinico umano in Israele producendo ottimi risultati.

Il glaucoma è una patologia oculare cronica che rende cechi e che colpisce 70 milioni di persone in tutto il mondo. Solo una piccola percentuale dei 200 mila oftalmologi riescono a trattare questa condizione. Tuttavia, con il nuovo dispositivo laser Belkin, i medici saranno in grado di offrire ai pazienti un trattamento laser della durata di 1 secondo. La procedura ha dimostrato di essere efficace, sicura ed indolore.

Queste le parole di Daria Lemann-Bluementhal, CEO Belkin Laser, a Globes:

Il nostro laser rivoluziona il trattamento del glaucoma, rendendolo altamente accessibile. Con il capitale che stiamo raccogliendo avanzeremo lo sviluppo della nostra soluzione. Il nostro trattamento sostituisce la terapia tradizionale con collirio.

Belkin laser ha presentato quindi un trattamento unico contro il glaucoma, volto a rivoluzionare l’accesso alle cure e diventando la scelta di prima linea per la terapia di ogni paziente, in tutto il mondo.

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter