Azienda israeliana sviluppa trattamento contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica

Azienda israeliana sviluppa trattamento contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica. NeuroSense Therapeutics, sta iniziando lo sviluppo di un trattamento per la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), conosciuta anche come morbo di Lou Gehrig. I pazienti con questa malattia soffrono di un rapido deterioramento delle loro funzioni fisiche ed hanno una aspettativa di vita di 2-5 anni.

In Israele ci sono molte aziende che si stanno operando all’interno di questo settore tra cui la Brainstorm Cell Therapeutics Ltd.Kadimastem Ltd. ed anche una recente cooperazione tra la Teva e la startup Proneuron Biotecnologies.

Ad oggi non esiste alcun trattamento contro la SLA ma numerose solo le ricerche mediche, soprattutto in Israele.

NeuroSense si basa su una tecnologia sviluppata dal Prof. Eran Hornstein del Weizmann Institute, che ha scoperto che una piccola molecola utilizzata in altri farmaci può essere attivata per contrastare la SLA. Dal momento che il prodotto è già sul mercato e dal momento che la malattia interessato ha la priorità, la società ritiene che, se tutto dovesse andare come previsto, sarà in grado di portare il farmaco sul mercato entro cinque anni – un tempo molto breve per lo sviluppo di farmaci.

L’azienda sta progettando di entrare in un processo di Fase Ib che mette alla prova soprattutto la sicurezza, ma può anche fornire suggerimenti circa l’efficacia del prodotto. Se i risultati che l’azienda auspica fossero confermati, continuerà con altri studi di Fase II / III, in cui la presenza di eventuali buoni risultati potrebbero già portare all’approvazione.

RetweeTech