Una App per prevenire il diabete

La startup israeliana Sweetch ha una missione, ovvero evitare che le persone a rischio diabete possano sviluppare la malattia.

Più di 86 milioni di individui negli Stati Uniti e 63 milioni di adulti europei hanno un livello di zucchero nel sangue superiore al normale, ma non ancora abbastanza alto da essere considerato diabete vero e proprio, secondo le statistiche. Questa popolazione pre-diabetica, se non interverrà tempestivamente, molto probabilmente svilupperà il diabete di tipo 2.

Sweetch, fondata nel 2013, ha sviluppato una piattaforma di predizione clinica grazie ad un motore di analisi comportamentale.

La piattaforma identifica gli individui a rischio con il motore di analisi comportamentale e grazie all’applicazione per smartphone aiuta le persone ad imparare a modificare le proprie abitudini.

Sweetch prende il nome dall’inglese “dolce” – un riferimento al diabete – e “switch”, in riferimento al passaggio dello stile di vita.

app sweetch prevenzione diabete

Dana Chanan, CEO di Sweetch, intervistata da ISRAEL21c, commenta:

Il diabete non è sicuramente un gioco, ma uno dei successi dell’industria del gioco è la sua capacità di analizzare e fornire un’esperienza specifica per l’utente come se fosse l’unico utente al mondo.

Il motore di analisi comportamentale proprietario di Sweetch, impara continuamente dalle abitudini quotidiane dell’utente e utilizza la strategia di gioco come una metodologia per tradurre i dati raccolti in raccomandazioni personalizzate.

Attualmente l’applicazione Sweetch è disponibile solo per i partecipanti alla sperimentazione clinica.

RetweeTech