Amazon aprirà 2 centri israeliani di ricerca per sviluppare Alexa Voice Shopping

Amazon aprirà 2 centri israeliani di ricerca per sviluppare Alexa Voice Shopping. I centri di Tel Aviv e Haifa daranno lavoro a 100 persone, approfondendo ulteriormente la presenza di Amazon nel paese.

Il gigante dell’acquisto online Amazon ha annunciato lo scorso mese di settembre l’istituzione di un team di ricerca e sviluppo in Israele per migliorare ulteriormente il proprio sistema di acquisto di Alexa Voice che consente agli acquirenti di fare un ordine a voce piuttosto che digitarlo al computer.

Saranno istituiti due centri – a Tel Aviv e a Haifa – che impiegano un totale di 100 lavoratori. Amazon sta cercando scienziati, sviluppatori, ingegneri e manager di produzione per le nuove sedi.

Amazon ha recentemente impiegato l’ex direttore dello sviluppo di Microsoft Israel e membro del consiglio Eyal Itah per dirigere lo sviluppo di Alexa Voice Shopping. Yoelle Maarek, che precedentemente ha diretto il team di ricerca di Yahoo, è stata assunta come vice presidente internazionale per la ricerca. Una parte del suo compito sarà trovare altri ricercatori.

Photo Credit: Globes

Assaf Ronen, vicepresidente di Voice Shopping, ha dichiarato al TheTimesOfIsrael:

Siamo determinati a continuare a sviluppare la squadra con talenti israeliani. Yoelle e Eyal hanno i il talento e l’esperienza per guidare il nuovo team di ricercatori e ingegneri e per costruire il futuro di questi prodotti.

Durante una recente visita in Israele, il vice direttore della tecnologia Amazon, Werner Vogels, ha parlato degli sforzi della società per migliorare la capacità della tecnologia di comprendere la voce umana.

RetweeTech