Amazon acquisisce la start-up israeliana Annapurna Labs

Il colosso statunitense Amazon ha annunciato Giovedì l’acquisizione della start-up israeliana Annapurna Labs, specializzata nella produzione di chip. L’importo della transazione non è stato specificato, ma il quotidiano israeliano Calcalist aveva riferito nel corso della giornata che Amazon avrebbe erogato fino a 370 milioni dollari (325 milioni di €) per questa operazione.

L’azionista di maggioranza di Annapurna Labs è uomo d’affari israeliano Avigdor Willenz e conta tra i suoi altri azionisti la britannica ARM e la società di venture capital internazionale Walden.  Per saperne di più >

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter