Alibaba acquisisce la startup di realtà virtuale InfinityAR

Alibaba realtà virtuale InfinityAR

Alibaba ha acquisito la startup israeliana di realtà virtuale Infinity Augmented Reality Israel Ltd.

Infinity ha sviluppato una tecnologia che consente agli sviluppatori di app di fornire applicazioni di realtà aumentata (AR) su dispositivi indossabili e dispositivi mobili, fornendo agli utenti una ricca esperienza di AR e un’interfaccia utente naturale e intuitiva.

Il team di ricerca e sviluppo di InfinityAR inizierà a lavorare con l’Israel Machine Laboratory di Alibaba, parte integrante dell’Alibaba DAMO Academy.

La DAMO Academy collabora con le università di tutto il mondo e l’Israel Machine Laboratory di Alibaba ha una partnership con l’Università di Tel Aviv incentrata sull’analisi video e sull’apprendimento automatico.

Alibaba in Israele

Il centro di ricerca e sviluppo di Alibaba con sede a Tel Aviv si concentra principalmente sull’intelligenza artificiale e sulle tecnologie di visione artificiale.

Alibaba e InfinityAR avevano già stretto una partnership nel 2016, da allora, le società hanno collaborato alla realizzazione di progetti di realtà aumentata, visione artificiale e intelligenza artificiale.

La piattaforma di InfinityAR

Fondata nel 2013, Infinity Augmented Reality Israel ha creato una piattaforma che consente agli sviluppatori l’integrazione della Realtà Aumentata, in settori che vanno dalla vendita al dettaglio, ai giochi, all’assistenza medica.

Il Prof. Lihi Zelnik-Manor, responsabile dell’Alibaba Israel Machine Vision Laboratory, ha dichiarato in un comunicato stampa:

“Alibaba è lieta di lavorare con InfinityAR come una sola squadra dopo tre anni di collaborazione. Il team porta un know-how unico nel campo della fusione dei sensori, della computer vision e delle tecnologie di navigazione. Non vediamo l’ora di esplorare queste tecnologie leader e di offrire ulteriori vantaggi a clienti, partner e sviluppatori”.

L’interesse di Alibaba per la Realtà Aumentata e Virtuale ha preso il via tre anni fa, quando ha investito in Magic Leap e poi nella creazione di un nuovo laboratorio di ricerca in Cina per sviluppare la possibilità di incorporare la realtà virtuale nella sua piattaforma di eCommerce.

RetweeTech