Accordo di cooperazione tra IAI e startup inglese per realizzare un veicolo spaziale

Accordo di cooperazione tra IAI e startup inglese per realizzare un veicolo spaziale

Israele sempre più presente nello spazio e nella realizzazione di innovative tecnologie spaziali. Un accordo di cooperazione per sviluppare e produrre Space Drone, una piccola navetta che mira ad estendere la durata dei satelliti in orbita, è stato firmato tra l’Israel Aerospace Industries Ltd. (IAI) e la startup inglese Effective Space.

L’accordo, che comprende partnership tecnologiche e finanziarie, giunge dopo oltre un anno di cooperazione, durante il quale entrambe le società hanno lavorato congiuntamente al design del veicolo spaziale Space Drone.

Le condizioni del memorandum d’intesa prevedono che Effective Space nominerà l’Israel Aerospace Industries appaltatore principale del veicolo spaziale Space Drone, a sua volta la principale industria aeronautica di Israele lavorerà per completare le necessarie approvazioni per l’investimento azionario in Effective Space.

Il sistema Space Drone, come si legge in un comunicato diramato da IAI, dovrebbe inizialmente concentrarsi sul lavoro di estensione della vita per i satelliti in posizione di orbita terrestre geosincrona. La prima navicella verrà lanciata nel 2020 per aiutare a prolungare la vita di due satelliti già esistenti.

Effective Space sta aprendo la strada a una nuova era nella “logistica dell’ultimo miglio” nello spazio che vedrà la sua flotta di veicoli spaziali Space Drone dispiegata per fornire servizi ausiliari alle strutture spaziali. A tal fine, ha sviluppato una tecnologia brevettata per il collegamento e l’aggancio ai satelliti nello spazio attraverso questa navicella spaziale.

Il CEO di IAI, Nimrod Sheffer, ha affermato:

“La vasta esperienza di IAI e la sua esperienza nello sviluppo e nella produzione di satelliti piccoli, leggeri e veloci, e il concetto innovativo di Effective Space, hanno il potenziale per attività commerciali significative”.

Il design della navicella spaziale Space Drone è il risultato di decenni di esperienza nel campo dei piccoli satelliti. I servizi “Phase One” vedranno il veicolo spaziale agganciarsi ai satelliti esistenti in orbita terrestre geosincrona che stanno raggiungendo la fine della loro normale aspettativa di vita. La navicella spaziale fornirà il mantenimento della stazione e il controllo dell’assetto, il trasferimento, la disorbitazione, la correzione dell’orbita e dell’inclinazione, ed è in grado di fornire fino a 15 anni di servizio globale di estensione della vita.

La logistica nello spazio è un mercato in rapido sviluppo e ulteriori servizi vedranno adattamenti della piattaforma per supportare l’evoluzione delle costellazioni in orbita terrestre bassa e media, così come la rimozione dei detriti attivi e le esplorazioni nello spazio, la logistica di estrazione e di produzione.

Per Arie Halsband, fondatrice e CEO di Effective Space ed ex direttore generale della Divisione Spaziale di Israel Aerospace Industries:

“IAI è globalmente riconosciuta come leader nello sviluppo e nella costruzione di tecnologie satellitari commerciali, e in particolare di quelle ad alte prestazioni e con un ridotto formato. L’intenzione di IAI di investire direttamente in Effective Space è un forte sostegno al nostro programma Space Drone e un’indicazione del potenziale ritorno per gli investitori nello spazio e della robotica spaziale. Sia per gli investitori strategici che per quelli in crescita, la logistica nello spazio è un’opportunità nuova ed entusiasmante”.

RetweeTech