10 grandi motivi per cui Bill Gates crede che la tecnologia israeliana stia “migliorando il mondo”

Recentemente all’Hangar11 di Tel aviv ha avuto luogo il congresso sul tema dell’innovazione tecnologica Think Next 2016. Quest’anno l’edizione ha celebrato i 25 anni dei Centri di Ricerca e Sviluppo di Microsoft Israel e all’evento è intervenuto il CEO di Microsoft Satya Nadella il quale si è congratulato con gli ingegneri israeliani e i ricercatori per il loro lavoro.

In un discorso trasmesso agli oltre 2.000 partecipanti di Think Next 2016, il fondatore di Microsoft Bill Gates, ha dichiarato che il contributo israeliano verso i settori tecnologici quali analisi e sicurezza sta “migliorando il mondo”.

Ecco i 10 motivi per cui Bill Gates crede che la tecnologia israeliana stia migliorando il mondo

1. I Centri Microsoft di Ricerca e Sviluppo in Israele

I centri di ricerca e sviluppo Microsoft di Haifa e Herzliya sono uno dei tre centri di sviluppo strategici situati in tutto il mondo, la filiale israeliana è specializzata in tecnologie cloud , business intelligence, analisi di consumo e molto altro ancora.

2. Sistemi operativi Windows

Microsoft Israel è da sempre noto per contribuire in modo significativo allo sviluppo di importanti parti del software di Windows così come le sue tecnologie di sicurezza IT.

3. Software Anti Virus

Lo sviluppo della suite antivirus Microsoft Security Essential, usata da milioni di utenti in tutto il mondo, è iniziata nel dicembre 2008 nel centro R&D di Herzliya.

4. Kinect

Kinect, la linea di dispositivi di Microsoft sensibile al movimento del corpo umano, utilizza come fotocamera la tecnologia sviluppata dall’israeliana PrimeSense. Questa tecnologia ha rivoluzionato l’interazione con dispositivi digitali, permettendo loro di “vedere” in tre dimensioni e consentire agli utenti di controllare un gioco con mani e corpo. Microsoft ha incorporato la tecnologia israeliana nella Xbox 360, Xbox One e nei PC Windows.

5. Microsoft Ventures Accelerator Tel Aviv

Il Microsoft Ventures Accelerator di Tel Aviv, istituitonel 2012, è considerato oggi l’acceleratore di impresa di maggior successo al mondo.

6. Think Next

Il Think Next è diventato uno dei più importanti eventi tecnologici in Israele. Visto l’enorme successo, Microsoft ha scelto di replicarlo anche negli Stati Uniti, Cina e India.

10 grandi motivi per cui Bill Gates crede che la tecnologia israeliana stia “migliorando il mondo”

7. Soluzioni per la sicurezza informatica

Nel 2014 e nel 2015, Microsoft ha acquisito le startup israeliane Aorato, Adallom e Secure Islands per migliorare la sicurezza tecnologica dei prodotti offerti. Numerosi rapporti suggeriscono che la multinazionale stia trasformando il suo Centro di Ricerca e Sviluppo israeliano in un nucleo per lo sviluppo globale di tecnologia legata alla cyber-sicurezza.

8. Motore di ricerca Bing

I ricercatori israeliani hanno svolto un ruolo di primo piano per lo sviluppo di Bing, il motore di ricerca di Microsoft. Allo stato attuale, Bing è il secondo motore di ricerca più grande negli Stati Uniti dopo Google .

9. Analisi dei contenuti

Nel 2011, Microsoft ha acquisito la tecnologia sviluppata dalla startup israeliana VideoSurf per migliorare l’analisi, la ricerca e la scoperta dei contenuti.

10. Microsoft Forefront Unified Access Gateway

Microsoft Forefront Unified Access Gateway è un software per computer che fornisce l’accesso remoto sicuro alle reti aziendali sia per i dipendenti che per i partner commerciali. Anche se Microsoft ha interrotto la sua produzione nel 2014, il software per computer sviluppato dalla Whale Communications di Rosh HaAyin, in Israele, è stata a lungo una soluzione importante che garantiva l’accesso sicuro da remoto.

Commenti

commentaire(s) jusqu’à présent. Ajouter le votre...

Abonnez-vous à notre newsletter